Cosa succede in Grecia. Dekemvrianà 2008

Lascia un commento

dicembre 13, 2008 di elettrastamboulis


Dare il titolo “Dekemvrianà 2008” (fatti di dicembre) riporta alla memoria il famoso dicembre i cui episodi hanno preso nella storiografia ellenica il nome di Dekemvrianà. 

Dicembre 1944, l’Europa brucia. Gli Alleati si trovano sul fil di lama, ma ormai alla fine dell’anno il quadro risulta sempre più chiaro. Come dichiarò uno dei leader della sinistra comunista combattente dell’epoca e successivamente segretario del KKE dell’Interno, Leonidas Kirkos “Dicembre fu la grande trappola nella quale ci impigliammo con entusiasmo e per molti anni fu menzionato come il Grande Dicembre. Fu la prima grande sconfitta dell’EAM, dell’ELAS, della sinistra in generale… Che cosa volevamo esattamente? buttare gli inglesi in mare? Era sicuramente una speranza, e poi? Ci buttammo nel conflitto con gli inglesi senza pensare alle condizioni nelle quali il conflitto si svolgeva…” (in S. Kouloglou, Martiries ghia ton enfilio ke tin elliniki aristera (Testimonianze sulla Guerra Civile e la sinistra greca), Atene 2005). Era il 3 dicembre 1944 quando cominciarono le barricate, dopo che si aprì il fuoco sui dimostranti comunisti, ed è per molti la data di avvio della devastante Guerra Civile greca. (continua)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

dicembre: 2008
L M M G V S D
« Nov   Feb »
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Blog Stats

  • 37,791 hits
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: